Santi Flores

Macia Flores Santi nato a Albacete (Spagna). Musicista e scultore, realizza le sue prime sculture quando ancora è studente all’istituto professionale delle arti di Albacete. Per molti anni esprime la sua arte utilizzando la musica, che è il suo primo mezzo di espressione artistica, poi dal 2009 riprende a sperimentare l’arte plastica, cercando di trovare un linguaggio nuovo, forte e primordiale con il quale esprimere quell’equilibrio che manca alla scultura contemporanea.

Scrive di lui Lola Lirola (storica dell’arte e critico spagnolo): “Il lavoro di Flores Santi, fresco ed etereo, è un inno alla filosofia naturale, all’unione con l’universo, nel XXI secolo, il ritorno alle nostre prime lotte per raggiungere una nuova “illuminazione”. Ci sono diversi aspetti che mi portano a considerare questi lavori nati dalla spinta verso un nuovo riconoscimento delle nostre origini: l’universo favorisce lo scultore, nonostante il caos che ancora gravita attorno alla nostra vita, con le sue scelte Santi riesce ad esprimersi e a guidare la sua arte verso il suo obiettivo, anche se questo gli è a volte ancora sconosciuto…”

In mostra @ Spazio Ginko 20 Settembre / 3 Ottobre 2013 | 18/30 Ottobre 2014